Natura e paesaggio in pericolo

In Svizzera, parecchie specie animali e vegetali rischiano l’estinzione. Paesaggi stupendi e la nostra cultura della costruzione vengono distrutti. Al di fuori delle zone edificabili è in corso un vero e proprio boom edilizio.

Com’è possibile? Concedendo sempre più autorizzazioni eccezionali e indebolendo man mano le norme legali, le autorità e la politica stanno logorando una regolamentazione di protezione della natura e del paesaggio che per decenni ha dato buoni risultati. Con la conseguenza che superfici di grande valore, spazi vitali di specie a rischio di estinzione, spariscono una dopo l’altra. Si distruggono gli spazi naturali da dove vengono le acque limpide e l’aria pulita di cui abbiamo bisogno.

Così non si può andare avanti! Abbiamo dunque deciso di passare all’offensiva. Pro Natura, BirdLife Svizzera, la Lega svizzera per la salvaguardia del patrimonio nazionale e la Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio hanno fondato l‘associazione promotrice «Sì alla natura, al paesaggio e alla cultura della costruzione» e lanciato insieme una doppia iniziativa:

  • un’iniziativa popolare per il futuro della nostra natura e del nostro paesaggio (Iniziativa biodiversità)
  • un’iniziativa popolare contro la cementificazione del nostro paesaggio (Iniziativa paesaggio)

Iniziativa Biodiversità

Iniziativa biodiversità: proteggere la natura e il paesaggio

Proteggere la natura e il paesaggio

L’iniziativa biodiversità assicura sufficienti spazi e mezzi finanziari per la nostra natura e sancisce a livello costituzionale una migliore protezione del paesaggio e del patrimonio culturale.

La natura, il paesaggio e il patrimonio culturale della Svizzera versano in cattive condizioni. Oltre un terzo di tutte le specie animali e vegetali sono minacciate. La scomparsa degli insetti ne è un segnale d’allarme inequivocabile. Eppure le autorità e i politici continuano a favorire interessi utilitaristici a breve termine a scapito della protezione della natura e del paesaggio. Spariscono così superfici di grande valore, spazi vitali che sarebbero indispensabili per le specie a rischio di estinzione. La Svizzera investe troppo poco nella preservazione della natura, base della nostra propria esistenza. Questo non è ammissibile.

l’iniziativa biodiversità

  • sancisce l’obbligo costituzionale di proteggere la biodiversità, il paesaggio e il patrimonio culturale;
  • preserva quanto è già protetto e assicura la salvaguardia di quanto non è incluso negli oggetti protetti;
  • rivendica superfici e mezzi finanziari necessari per la biodiversità.

Sapere più

Iniziativa Paesaggio

Iniziativa paesaggio: mantenere il paesaggio libero da costruzioni

Mantenere il paesaggio libero da costruzioni

L’iniziativa paesaggio mette fine alla crescente cementificazione dei terreni coltivi e pone chiari limiti al boom edilizio al di fuori delle zone edificabili.

Fuori dalle città, dai paesi e dagli agglomerati urbani devono assolutamente esserci spazi liberi e aperti: campi, aree naturali, boschi. «Comprensori non edificabili» li chiama la legge. Eppure proprio qui è in corso un vero e proprio boom edilizio: nuove costruzioni di grandi dimensioni, edificate ad esempio per scopi turistici o agroindustriali, rovinano il paesaggio. Accanto ad esse, vecchi edifici vengono sottratti al loro scopo e riattati; granai, fienili e stalle sono trasformati in case di vacanza. Tutto questo rende inoltre necessarie nuove infrastrutture. L’attività edilizia all’esterno delle zone edificabili frammenta e distrugge in crescente misura i paesaggi. Animali e piante perdono la propria base esistenziale – e la gente trova sempre meno spazi ricreativi. È ora che tutto questo cambi!

L’iniziativa paesaggio

  • pone freno al boom edilizio nei comprensori non edificabili;
  • stabilisce chiare regole per l’attività edilizia al di fuori delle zone edificabili;
  • salvaguarda gli spazi naturali per piante e animali e i terreni coltivi necessari per la produzione alimentare del nostro paese.
Sapere più

Formulario d’iniziativa

Sostenete le due iniziative con la vostra firma

Puo’ spedire gratuitamente il formulario firmato, piegato e incollato all’indirizzo indicato (Iniziativa Biodiversità / Iniziativa Paesaggio, casella postale 5534, 8050 Zurigo).

Partecipate attivamente alla campagna di raccolte firme

Newsletter

Abbonatevi alla newsletter della campagna.

Condividi la pagina

Fate conoscere le pagine a conoscenti e amici.